Draghi pronto ad agire per fermare il super-euro.

Euro/Dollaro ripiega a 1,3850.

Mario Draghi ha annunciato che la BCE è pronta ad agire per contrastare l’eccessiva forza dell’euro sui mercati valutari. Il cambio EUR/USD sfiora 1,40, poi crolla a 1,3850.

Il numero uno della BCE, Mario Draghi, ha dichiarato ieri che il recente forte apprezzamento della moneta unica inizia a diventare rilevante e che l’istituto monetario di Francoforte è pronto “ad agire con misure decisive, se necessario”. Le parole di Draghi sono giunte nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Vienna, durante la quale era previsto il conferimento di un premio in ricordo del grande economista Joseph Schumpter.

Gli effetti si sono subito fatti sentire sul forex, dove il tasso di cambio euro/dollaro ha iniziato a ripiegare dai top di giornata in un clima di crescente volatilità. I prezzi, che in mattinata erano saliti quasi a 1,3970 ai massimi da oltre due anni, hanno cominciato a crollare fin sotto 1,3850. Ancor più pesante è stato il crollo del cross euro/yen, che dai top intraday di 143,40 è passato fino a 140,70 per un calo giornaliero dell’1,3% circa.

L’exploit dello yen è stato notevole anche nei confronti delle altre valute più importanti. Il boom della moneta giapponese è dovuta alla chiusura precipitosa dei carry trade e delle enormi posizioni short degli speculatori di breve termine, a seguito del crollo delle borse europee prima e di Wall Street poi. Alla borsa di Francoforte l’indice azionario tedesco Dax30 è crollato dell’1,86%, toccando il minimo più basso da quasi tre mesi.

Giù gli indici americani: S&P500 in calo dell’1,17%, Dow Jones dell’1,41%, Nasdaq Composite -1,46%. A pesare sulle borse è l’incertezza legata alla crisi geopolitica in Ucraina, dove la tensione continua a salire in vista del referendum per la secessione della Crimea. Il governo di Kiev, senza girarci troppo intorno, ha fatto capire di temere un’invasione militare della Russia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...