Una guida per il credito ai consumatori

Pubblicata dalla Banca d’Italia una guida che fornisce agli utenti pratici ed utili suggerimenti in caso di accesso al credito
al consumo.
Nell’ambito della propria attività istituzionale è compito della Banca d’Italia vigilare anche sulla trasparenza delle
operazioni e dei servizi bancari e finanziari, e in specifico sulla correttezza delle relazioni intrattenute tra intermediari
finanziari e clienti. In questa veste realizza delle pubblicazioni indirizzate agli utenti dei servizi bancari e finanziari
che con termini comprensibili spiegano ai medesimi i meccanismi di funzionamento di tali servizi. Queste guide sono
reperibili sul sito della stessa Banca d’Italia, fermo restando che gli intermediari finanziari sono obbligati a renderle
disponibili per la clientela sia all’interno dei loro locali sia sui rispettivi siti istituzionali (http://www.bancaditalia.it/vigilanza/normativa/norm_bi/disposizioni-vig/trasparenza_operazioni/3_guide/credito_cons).
L’ultima guida pubblicata riguarda il credito ai consumatori, ossia i finanziamenti concessi per acquistare beni e
servizi per sé o per la propria famiglia (auto, elettrodomestici, computer, ecc.), in tal caso si tratta di “credito finalizzato”,
oppure per affrontare situazioni in cui è necessario disporre di denaro liquido, “credito non finalizzato”. Si definisce
consumatore un soggetto che richiede il credito per esigenze private, escludendo quindi quelle professionali o d’impresa.
L’importo del finanziamento deve oscillare tra 200 e 75.000 euro e può essere concesso sia da una banca, sia da una
società finanziaria autorizzata, direttamente o attraverso un fornitore di beni o servizi, ad esempio un negoziante o un
concessionario auto.
Il documento sintetizza la normativa riguardante il credito al consumo contenuta nel TUB (Testo Unico Bancario,
D.Lgs. 385/1993), nonché le disposizioni di vigilanza della Banca d’Italia in tema di trasparenza delle operazioni e
dei servizi bancari e finanziari, usando una terminologia semplificata e alla portata anche di coloro che non
posseggono conoscenze tecniche sulla materia.
Le informazioni riportate nella guida sono lineari, vale a dire immediatamente traducibili in pratica, e parecchi
sono i suggerimenti per approcciare correttamente e con maggiore consapevolezza l’accesso ai finanziamenti
al consumo. Tra queste vanno segnalate, ad esempio: il significato di merito creditizio del consumatore per accedere al
credito; il funzionamento dei sistemi d’informazioni creditizie; la disciplina dei rapporti tra il venditore di un bene o
servizio e l’acquirente finanziato; le modalità di esercizio del diritto di recesso dal contratto di finanziamento da parte del
consumatore; le conseguenze in caso di mancato pagamento delle rate; le regole per i rimborsi anticipati; l’elencazione
dei diritti garantiti dalla legge ai consumatori che ottengono un “credito al consumo”; i costi del credito ai consumatori,
con la spiegazione delle differenze esistenti tra le sigle utilizzate per identificare i tassi applicati, quali il TAN (Tasso
Annuo Nominale) e il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale).
Ed ancora, in ordine alle offerte di finanziamento a tasso zero, con frequenza pubblicizzate per stimolare gli acquisti da
parte del consumatore, alcuni pratici esempi chiariscono com’è possibile capire se si tratta di offerte reali oppure di
“specchietti per le allodole”.
In conclusione, chi sta valutando un acquisto con il ricorso al credito al consumo o ha in corso un finanziamento
della specie è bene che si procuri la guida in commento, potrebbe scoprire aspetti dell’operazione a lui
favorevoli di cui nessuno gli ha parlato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...