Dopo due anni riparte la domanda interna: ricavi dell’industria in crescita a gennaio

Per una volta non ci sono ombre: salgono le vendite estere, salgono quelle interne dopo due anni consecutivi di apnea, crescono gli ordini. E tutto questo sia su base mensile che annua.

In sintesi, l’industria torna a respirare. Seguendo la crescita della produzione industriale, anche fatturato e ordini dell’industria a gennaio mostrano segnali di risveglio, con i ricavi che su base annua balzano del 3%, miglior risultato dall’ormai remoto dicembre 2011. Una crescita che riguarda soprattutto le vendite oltreconfine, in rialzo del 6,7%, ma che trova sostegno anche nella domanda interna, capace di lievitare di oltre un punto: anche in questo caso miglior risultato da due anni, capace di interrompere 24 mesi consecutivi in rosso. Sviluppo che è visibile anche in termini mensili destagionalizzati, con una crescita dell’1,2% nel dato totale che si scompone in un più robusto 2,4% oltreconfine e in un +0,7% in Italia.

Situazione analoga anche per gli ordini, con un aumento corale interno ed esterno e un balzo del 4,8% su base mensile, il top da dicembre 2010. Dal punto di vista settoriale, su base annua gli spunti migliori dei ricavi sono per macchinari (+8,8%), mezzi di trasporto (+5,7%), tessile-abbigliamento (+6,7%), gomma-plastica (+4,6%) mentre alimentari (al palo) ed apparati elettrici restano gli unici comparti sottotono. Ciliegina finale: se dal calcolo globale eliminiamo l’energia, il +3% annuo sale a quota +3,8%, con un recupero corale che abbraccia beni intermedi, prodotti di consumo durevole e non, beni strumentali.

Insomma, tirare fuori lo champagne è certamente prematuro, ma almeno un piccolo sorriso oggi è ammesso e giustificato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...