Stage in Banca d’Italia a 1.000 euro al mese. Come candidarsi entro l’11 aprile?

Siete laureati in Giurisprudenza? Partecipate entro l’11 aprile alla selezione per gli stage in Banca d’Italia. Un’esperienza significativa a condizioni ottime, ecco tutte le info.

La Banca d’Italia offre l’opportunità ai laureati di Giurisprudenza di integrare le competenze teoriche del proprio percorso di studi universitari con un’esperienza concreta sulle implicazioni procedimentali e organizzative dell’attività dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) di Roma.

Lo stage avrà la durata di 6 mesi, si terrà dal lunedì al venerdì, per un impegno medio giornaliero non inferiore alle 6 ore. E’ rivolto ai laureati in Giurisprudenza che hanno conseguito il titolo in una delle seguenti Università:

  • La Sapienza;
  • Tor Vergata;
  • Roma Tre;
  • LUISS;
  • LUMSA.

Gli stage saranno attivati nel mese di giugno in base a specificheconvenzioni con le Università suddette ai sensi delle “Linee guida in materia di tirocini” definite con l’Accordo del 24/1/2013 tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano e della Deliberazione della Giunta regionale del Lazio n. 199 del 18/7/2013, recante disposizioni attuative del citato Accordo.

Dove si terranno gli stage?

  • 10 stage saranno attivati presso la Segreteria Tecnica dell’ABF, operante presso la Sede di Roma della Banca;
  • 3 stage presso la Divisione “Coordinamento ABF” istituita nell’ambito del Servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio.

L’indennità di partecipazione sarà pari a 1.000 euro lordi al mese. Inoltre i candidati nei giorni di frequenza potranno fruire gratuitamente del servizio di mensa previsto per il personale. L’indennità non è cumulabile con altre forme di finanziamento assimilabili (assegni di ricerca, borse di dottorato di ricerca, borse di studio). I candidati dovranno quindi scegliere e se interessati al tirocinio rinunciare agli altri finanziamenti per il periodo coperto dalle indennità stesse.

Requisiti

Le candidature possono essere presentate presso gli uffici competenti delle Università dal 10/3/2014 all’11/4/2014. Quali sono i requisiti per partecipare? I candidati devono:

  • avere un’età inferiore ai 29 anni alla scadenza del termine del bando;
  • aver conseguito il titolo di studio tra il 30/06/2013 e l’11/04/2014 con una votazione non inferiore a 105/110.

Come partecipare?

Sul sito delle Università convenzionate sono pubblicate le schede informative con le relative informazioni per candidarsi. In base all’Università di appartenenza per partecipare cliccate sul link:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...