Avvocati iscrizione obbligatoria alla Cassa Forense

La recente riforma forense che rende obbligatoria l’iscrizione alla cassa degli avvocati ha scatenato una vera e propria rivolta all’interno della categoria, sono quasi 50.000 i legali che fino ad oggi, avendo un reddito inferiore ai 10 mila e 300 euro, non godevano di copertura previdenziale, non pagando il relativo contributo obbligatorio.
Da questo momento invece ci saranno 90 giorni entro i quali se i professionisti non si cancelleranno dall’albo, smettendo di essere avvocati, saranno iscritti d’ufficio alla cassa e pertanto costretti a pagare tutti i contributi soggettivi ed integrativi.

Ora, se da un lato è comprensibile la preoccupazione di tanti avvocati soprattutto giovani, che potrebbero essere costretti a cancellarsi dagli albi, si parla di circa 10.000, dall’altro lato si tenga presente che questa riforma ha anche lo scopo di impedire che professionisti che fanno stabilmente altri lavori possano, a tempo perso, fare quelle 5-6 cause all’anno togliendo il lavoro a chi effettivamente fa l’avvocato a tempo pieno ed offrendo inevitabilmente un servizio qualitativamente inferiore a chi quella professione la svolge al 100 per cento, con nocumento per tutta la categoria nonché per il sistema giustizia in generale.
Si tenga presente che i numeri in Italia in questo senso sono impietosi: si parla di circa 32 avvocati per ogni giudice contro gli 8 della Francia e i 5 dell’Inghilterra e tutto ciò non facilita la qualità della professione né lo stesso sistema della giustizia. Quest’ultimo è letteralmente intasato dalla continua reiterazione di iniziative relative a questioni di modestissimo valore economico e spesso a carattere seriale, costringendo di fatto l’intera categoria ad un livellamento verso il basso che non è di aiuto né per la giustizia in generale né per gli utenti. Pertanto ben venga questa riforma, con tutti i suoi limiti, se aiuterà a livellare verso l’alto questa nobile importantissima professione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...